se vieni da friendfeed volevo dirti che

settembre 24, 2009 § 13 commenti

Ciao, ci conosciamo? Probabilmente si. Chi sei? Paolo? Vincio? Novecento? Fata? Occhi? Capitano? la Sidgi? sei lo Splendido o la Splendor? Sei Brixie? Claire? Shannafra? il merciaio Mistro? Beh ciao!

Io volevo solo portarti qui per dirti una cosa e farti una domanda.

Se sei Paolo Beneforti, sappi che ti sarò eternamente grata di essere stato il mio primo amico su FF a cui sono giunta solo per discutere il programma del PD (eeeh quelle calde giornate di fine giugno). Se non era per te, a quest’ora ero una persona normale. Triste e normale. Vuoi mettere invece adesso che sono pazza e triste? Molto meglio. Se vuoi il mio numero, scrivimi. Già fatto. E sappi anche che questo “^_^” l’ho copiato da te, quindi prenditi le tue responsabilità. e poi sappi che ho riso tantissimo alla cena con i piatti di plastica, che è stata la prima volta che mi hai detto qualcosa a me personalmente.

Se sei Fatacarabina, sappi che sei la stella più luminosa del mio personale firmamento e che se non ci fossi stata tu non avrei capito niente ma niente dello spirito vero del socialcosare. Non avrei visto oltre lo specchio, le persone vere, le facce vere, le storie vere, non avrei imparato a giocare e a essere serissima allo stesso tempo. Non avrei mai scoperto che c’è altro oltre il feed. Ti devo una valanga di spritz. E poi devo assaggiare le grappe ai mirtilli e agli anici. Non mi sfuggi, fata, non mi sfuggi.

Se sei sidgi, Mistro, capitano, splendidi, per me siete tutti figli della fata e siete i fioi del nordest. Siete venuti con lei e non mi lascerete da sola con lei che ho paura. Con voi e tramite voi ho scoperto la complicità di chi conosce bene o male quelle terre e quelle acque, ma soprattutto una strana vibrazione a dirsi: ma ti xe de venessia? anche se poi sei di padova o di vincenza o di verona, anche, ma che poi ti fa sentire odore di salso e di aperol allo stesso tempo.

Se sei shannafra, claire, Brixie, livia, RobertaChinni, Momix74 e altre (scusate se vi dimentico): grazie per aver tenuto la scatola dei kleenex mentre spandevo lacrime per l’uomo dell’sms. In questo momento non so come andrà a finire ma che avventura ragazze, che avventura avere 40 anni in gruppo e tutte con le stesse paturnie. Ci manca solo la cena dell’8 marzo con i chippendales e siamo a posto.

Se sei novecento: cosa vuoi che ti dica? COSA? eh? Cosa? Vuoi che ti pago? Io ti pago, ma allora poi devi fare la magia e fare innamorare di me l’uomo dell’sms o anche un altro di tipo simile, non importa, ma non Beneforti che è già abbastanza preso. Magari Damiano di Xfactor, vedi tu. Ma tu ce l’hai una donna, lì al tuo fianco? Perchè se ce l’hai è la donna più fortunata del mondo.

Se sei Roldano: ma serve che ti dica qualcosa? Tanto hai sempre ragione tu, no? ^_^ Io prometto di tenere i capelli corti e tutto il resto che dobbiamo dirci andiamo in DM.

Se sei Sba: Grazie per gli storpionimi di cui mi vanto con tutti tranne quando mi rendo conto che su google io ci sono con nome e cognome associata a Capuccetto Rotto, fumetto porno. Se non era per te non imparavo a starci attenta con sti fumetti porno. Poi sulle scorpacciate di bagnet, e la bagnacauda 2.0 abbiamo un conto aperto e non credere che io mi dimentichi.

Se sei Alice Twain: grazie dei consigli. Vorrei sperare che funzioni. Per ora no. Anzi…. Ma noi abbiamo fiducia, no?

Se sei nel gruppo d’ascolto XFactor, quello del tinello: non sono riuscita a farmi dire un modo per vedere XFactor da Londra e quindi nisba, dovrò vederlo attraverso le vostre parole che saranno la mia guida per ciechi e sordi nell’italico giovedì sera. E poi mai una novità CAZZO!

Se sei tutti gli altri con cui ho scambiato una o due parole o anche tante, ma mai un flame che sarei anche il tipo ma non mi andava così in casa d’altri, grazie del tempo e delle ditate sulla tastiera.

E la domanda? Ah già la domanda. La domanda per tutti è: sareste così gentili da spiegarmi perchè mi sento come se partendo io mi allontanassi tanto tanto anche da voi che siete solo figurine nel mio mac? Ché se siete figurine nel mio mac, non è che vi scoccia se io vi porto con me? Perché se non vi scoccia allora io avrei deciso di portarvi come me e di farvi  conoscere Londra.

Allora se vi va noi si parte!

E adesso tutti a morire ammazzati, voi elite di sinistra golpista, farabutti, mai niente di nuovo, cazzo!

elena aka strage / elena (quella di londra)

Annunci

Tag:, , , ,

§ 13 risposte a se vieni da friendfeed volevo dirti che

  • paolo beneforti ha detto:

    :)
    ma allora non ti devo venire a trovare? cioè, se porti tutti con te in forma virtuale… ^^

  • elena ha detto:

    si può fare tutto (o quasi). Io la guida di Londra posso farla in virtuale e in reale

  • michiamomitia ha detto:

    cioè , mi hai fatto piangere :) ecco, hai fatto piangere di gioia la fata

  • michiamomitia ha detto:

    son lacrime felici, di solito di me non dicono cose così belle :)

  • sid ha detto:

    ei ma che figa sei tu?!? son commossa anch’io! :D

  • elenucci ha detto:

    Ma che bel post! :)

  • Mistro ha detto:

    Io c’ho un’amica che insegna tipo urbanistica a Londra, c’ho.

    Mica fuffa :-)

  • occhidaorientale ha detto:

    ma…ma… *______*
    meraviglia e commozione!
    Sono prontissima, partiamo!!

  • Gilgamesh ha detto:

    Io rientro nella categoria “tutti gli altri”, visto che abbiamo interagito un paio di volte quando ancora eri Elena aka strage e mi pare solo una volta da quando sei (quella di Londra).

    Però ti avviso che pubblicare così la tua location può essere imprudente: io sarò a Londra per lavoro martedì e mercoledì prossimo, e nemmeno lontanissimo da lì. Se ci lasciano liberi tra un workshop e l’altro, almeno in pausa pranzo, potrei perfino estorcerti un caffè (vicino a Earl’s Court e anche dietro la Chinatown ci sono dei bar italiani dove fanno un ottimo espresso).

    • elena ha detto:

      aiuto! pericoloso perché vieni tu a estorcere un caffè o perché vengono i mostri cativi cativi a portarmi via?
      :-)
      Se c’è il sole ti porto a gordon square a bere il caffè

      • Gilgamesh ha detto:

        Visto tardi, ma comunque non c’han lasciato granché liberi: dalle 10 alle 18 (ora locale) ad Abbey St. a produrre documenti e specifiche, poi cena di lavoro e giretto a Covent Garden, giusto una visitina a Camden St. e poi di nuovo in albergo. Il ristorante Thai però era davvero buono. Domani programma suppergiù lo stesso e la sera c’è il volo di rientro in Italia, su Firenze Peretola. Temo non riuscirò a venire a estorcerti il caffè a Gordon Sq. — peccatp perché il sole c’era, quasi 19° e un vento frizzante ma non fastidioso, molte foglie di platano sulle strade e odore d’autunno nell’aria, che adoro :) – Pazienza, ci si legge su FF, e se ri-capita di passare da Londinium mi organizzo meglio.

  • Novecento ha detto:

    Lo sai, i miei servigi son gratuiti fino alla fine di settembre.
    Donne al mio fianco per ora no, ma ho una gatta. E confermo, è felicissima.
    O almeno è quello che mi racconta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo se vieni da friendfeed volevo dirti che su ecudiélle.

Meta