donna che stai entrando nella mia vita con una valigia di perplessità

febbraio 28, 2011 § 4 commenti

.
C’è J. che quando lavorava aveva il ciclo circadiano delle fate e viveva in un’eterna colazione e adesso che non lavora è una talebana della sveglia e dell’orario, spifferi di ossessione compulsione che soffiano su montagne di roccia calda e saggezze friabili.
C’è S. che tutto deve essere collaborativo tranne andare al cesso o le scelte davvero importanti, che soluzioni pratiche per problemi impraticabili, piastrellare il bagno per non pensare alle lettere di un padre mai conosciuto, notti di Fraser in loop e ansia spalmata insieme alla nutella la mattina.
Ci sono io, sirene spiegate di autopompa bloccata nel traffico, senza mutande anche quando indosso quelle di ghisa, bastone su per il culo e paura della vagina che canta, faccia alla finestra che non ha casa intorno, in gabbia anche quando dormo all’aperto, semplice felicità davanti al mare e lenzuola bianche.

Tre valigie pesanti da trascinare e non cambia se io trascino quella tua e tu quella mia. Devo grattarmi questa crosta di una cena con voi due portatrici sane di ansie che riverberano la mia come le sirene di Ulisse.

E allora? Che posso fare? Scappare. Oppure.
Darmi la possibilità. Di cambiare idea, prospettiva (e punteggiatura).
Di farvi scelta e non impegno, apertura e non tappo, l’una per l’altra possibilità di sperimentare meno simbiosi, meno frustrazioni, meno misure. Lasciare la scenografica produzione del sé ai teatri di ieri e stare. Ferma.

Non è ancora estate e quindi? Sapone al limon, sapone al limon, sapone al limon.

Annunci

§ 4 risposte a donna che stai entrando nella mia vita con una valigia di perplessità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo donna che stai entrando nella mia vita con una valigia di perplessità su ecudiélle.

Meta