passammo

maggio 13, 2011 § 2 commenti

 
Passammo le notti di quell’estate a casa di R sopra la libreria di seconda mano, a studiare un unico esame o almeno quello è l’unico esame che mi ricordo di aver dato poi a settembre. Eravamo tre, una di noi non si è mai laureata, una è partita, una ha una carriera universitaria avviata, una ha una figlia, una vota berlusconi ed era la più stronza, figlia di una grafica svizzera e di un chirurgo all’epoca dislocato a palermo che lei considerava casa, si fece fare una liposuzione sulle cosce lunghe e sode ma nella sua visione di se stessa come modella mancata sempre troppo grosse. Oggi è ancora più stronza, ogni tanto la incontro, la detesto e poi me ne frego, forse anche io ero stronza, forse lo sono oggi ancora di più, è difficile dire queste cose, di te puoi dire al massimo che stai bene o stai male e se ti scappa di andare in bagno. Se sei stronza no, non lo puoi dire.

Loro erano magre e colte e interessate, io ero grassa, provinciale e cercavo un modo di non esserlo, loro erano bionde e io no e mi sono fatta bionda ma non sono dimagrita, non subito. Ascoltavamo new order, fumavamo canne e sigarette, alle volte alle due di notte finivamo le sigarette e non c’erano ancora i distributori e allora tiravamo a sorte e chi perdeva doveva scendere di sotto e scroccare sigarette ai passanti e non poteva tornare su in casa finché non ne aveva almeno tre, una a testa, meglio quattro. Alle due di notte potevano volerci anche due ore.

In quell’estate ero jeans e bionda e grassa. Dopo sono dimagrita e ho cominciato a occupare l’università e a leggere il manifesto, e sono diventata verde bosco e un rosso scuro che non so come si chiama.

Annunci

§ 2 risposte a passammo

  • Elle ha detto:

    I New Order, sì, me li ricordo con un video molto avveniristico per quegli anni ’80.
    Io comunque sono per il verde bosco di oggi e i Joy Division di ieri.

    • ecudiélle ha detto:

      anche la fase verde bosco passò e tornò.
      ho avuto la fase a fiori e quella toni naturali.
      adesso cacofonia minimalista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo passammo su ecudiélle.

Meta