parto

giugno 16, 2011 § 12 commenti

 
Per amare un uomo devi partorirlo.
Uscirlo da te, dalla bocca, dalla pancia, dall’utero.
Tranciare il legame, tracciare il solco.
Farsi soli per trovarsi.
Sedersi accanto.

Inseminata dallo sguardo, ingravidata dal desiderio.
Non aspettare che arrivi il momento.
(non aspetto che arrivi il momento)
L’amore è un parto prematuro.

Annunci

§ 12 risposte a parto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo parto su ecudiélle.

Meta