L’uomo nuovo avrà più orgasmi (e strani copricapi). La donna non so.

luglio 9, 2011 § 9 commenti

Il carismatico Reich persuase Albert Einstein ad analizzare la macchina, il cui funzionamento sembrava contraddire tutti i principi della fisica. Dopo due settimane di test Einstein refutò le affermazioni di Reich. Tuttavia l’orgone diventò molto di moda nell’America degli anni 40 e 50, e la fama di Reich crebbe come leader di un nuovo movimento sessuale che sembrò attraversare tutto il paese. L’accumulatore era usato da portavoce della contro-cultura come Norman Mailer, JD Salinger, Saul Bellow, Paul Goodman, Allen Ginsberg, Jack Kerouac, Dwight Macdonald e William S Burroughs. Negli anni 70 Burroughs scrisse un articolo per la rivista Oui dal titolo “Tutti gli accumulatori che ho posseduto”. Nell’articolo si vantava: “Il vostro intrepido reporter, all’età di 37 anni, aveva orgasmi spontanei, senza mani, in un accumulatore orgonico costruito in un aranceto in Pharr, Texas.” Al culmine della sua carriera come James Bond, Sean Connery credeva ciecamente nel dispositivo, e Woody Allen ne fece una parodia in Il dormiglione (1973), dandogli il nome immortale di Orgasmatron.


Wilhelm Reich: the man who invented free love. The Guardian

Annunci

§ 9 risposte a L’uomo nuovo avrà più orgasmi (e strani copricapi). La donna non so.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo L’uomo nuovo avrà più orgasmi (e strani copricapi). La donna non so. su ecudiélle.

Meta